Salta al contenuto principale
loading

Sicurezza

Sicurezze meccaniche:

  • 2 termostati a riarmo che controllano il surriscaldamento sia della caldaia che della coclea.
  • 1 pressostato che controlla il lavoro in depressione della stufa, quindi rileva l’eventuale intasamento di cenere sia nella stufa stessa che nella canna fumaria; controlla inoltre il funzionamento del motore fumi.
  • 1 dispositivo antiritorno di fiamma.
  • 1 dispositivo antiscoppio.


Sicurezze elettroniche:

  • 1 sonda fumi che segnala eventuali temperature eccessive dei fumi.
  • I motori di miscelazione e rotazione del bruciatore sono controllati da 2 sensori induttivi, che segnalano con un allarme qualsiasi disfunzione.
P